chirurgia - GARDAVET DESENZANO, VETERINARIO DESENZANO, VETERINARIO BRESCIA, VETERINARIO LAGO DI GARDA, ANALISI CHIMICA CLINICA LIQUIDA VETERINARIA, ESAMI FILARIA DESENZANO, ESAMI FILARIA BRESCIA, VISITE CANI GATTI BRESCIA E DESENZANO, CLINICA VETERINARIA DESENZANO, CLINICA VETERINARIA BRESCIA, CLINICA VETERINARIA LAGO DI GARDA, OSPEDALI PER ANIMALI DESENZANO, OSPEDALE VETERINARIA DESENZANO E BRESCIA, PRONTO SOCCORSO VETERINARIO PER ANIMALI BRESCIA E DESENZANO, RADIOGRAFIE CANI E GATTI DESENZANO E BRESCIA, ECOGRAFIE ANIMALI DESENZANO, ECOGRAFIE ANIMALI BRESCIA, CHIRURGIA ANIMALI BRESCIA, CHIRURGIA ANIMALI DESENZANO, CHIRURGIA DESENZANO POZZOLENGO SALO' PADENGHE CASTIGLIONE DELLE STIVIERE SOIANO DEL LAGO SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA LONATO BEDIZZOLE TOSCOLANO MADERNO LAZISE BARDOLINO MONTICHIARI CALCINATO VALEGGIO SUL MINCIOCALCINATELLOMONZAMBANO VAL TENESI VERONA, Endoscopia, Gastroscopia, Broncoscopia, Artroscopia, Ecografia addominale cane gatto, Ecocardiografia veterinaria, Malattie del sistema respiratorio, Patologie respiratorie cani gatti, Laringoscopia, Chirurgia dei brachicefali, Paralisi laringea del cane, Animali esotici, Cure dentali per i conigli, Terapia del dolore cani gatti, Batteriologia veterinaria, Radiologia digitale, Studio ortopedico, Chirurgia ortopedica nel cane nel gatto, Diagnosi displasia dell’anca, Sinfisiodesi pubica, Chirurgia dei conigli, Detartrasi e igiene orale cane gatto, Cani donatori di sangue,Terapia intensiva cane gatto, Degenza con assistenza notturna opzionale,CHIRURGIA LAPAROSCOPICA MINI INVASIVA

Vai ai contenuti

Menu principale:

chirurgia mini-invasiva


La nostra struttura  è attrezzata per l’esecuzione di interventi chirurgici con tecnica  " mini-invasiva" laparoscopica.
Se vuoi saperne di più :
CHE COS’E’ LA CHIRURGIA MINI-INVASIVA
Rappresenta un nuovo approccio chirurgico al paziente permettendo l’esecuzione di alcune procedure non piu’ mediante  l’incisione di tessuti e fasce muscolari, in modo da poter  accedere  agli organi della cavità addominale o toracica, ma attraverso piccole aperture  dal diametro variabile da 3 a 10 mm, chiamate "porte", in  numero variabile a secondo del tipo di intervento ( in genere da 2 a 3).
In una di queste "porte" si introduce un sistema ottico ( endoscopio rigido) collegato ad una telecamera ad alta definizione che permette la visualizzazione su un monitor dell’interno della cavità addominale o toracica.  Questo consente la magnificazione dell’immagine  con un ingrandimento del campo operatorio e dei dettagli degli organi interessati.  Attraverso  altri piccoli fori si introducono gli strumenti, comandati e guidati dall’esterno, necessari a portare a termine la procedura chirurgica.
QUALI SONO I VANTAGGI
Riduzione del trauma chirurgico complessivo data la incisione minima dei tessuti
Riduzione del dolore intra e post-operatorio
Tempi di recupero più rapidi
Minor rischio di infezioni e morbilità post operatorie
Ridotto utilizzo di farmaci antinfiammatori e antibiotici
Maggior precisione chirurgica data dall’elevato ingrandimento  del campo operatorio

Poche sono le controindicazioni per l’applicazione di questa metodica, rappresentate da gravi  stati di obesità, da cardiopatie gravi e scompensate e gravi insufficienze respiratorie.
I campi di applicazione della chirurgia mini-invasiva sono in continua espansione, data la relativamente recente introduzione , tuttavia  non è possibile il suo impiego in tutte le procedure chirurgiche.

principali applicazioni


Laparoscopia diagnostica:
"Esplorazione" della cavità addominale ai fini diagnostici, quando altre metodiche non  hanno acconsentito di pervenire ad una diagnosi.
Esecuzione di biopsie multiple a fegato, pancreas, linfonodi, neoformazioni, reni
Valutazione pre-operatoria  necessaria per la scelta della tecnica da impiegare ( tradizionale vs  laparoscopica)
Laparoscopia terapeutica:
Si distingue il chirurgica laparoscopica per l’esecuzione di:
-Ovariectomia, ai fini di sterilizzare la paziente
-Asportazione di testicoli ritenuti in cavità addominale
-Colecistectomia ( asportazione della cistifellea)
E  chirurgia laparo-assistita mediante l’esteriorizzazione di piccole porzioni degli organi interni in modo da minimizzare la breccia operatoria necessaria rispetto ala chirurgia tradizionale- Questo consente l’esecuzione di:
-Gastropessi preventiva ( cioè la fissazione di una piccola porzione dello stomaco al fine di prevenire la torsione dello stesso nelle razze predisposte)
-Ovarioisterectomia ( asportazione di utero e ovaie patologici)
-Cistotomia  ( esteriorizzazione della vescica urinaria per l’accesso interno per la rimozione di calcoli urinari)
- Gastrotomia  ( esteriorizzazione di porzione gastrica per poter rimuovere corpi estranei non asportabili con tecnica endoscopica).

dei tessuti molli


La sala chirurgica è attrezzata con un sistema di monitoraggio completo del paziente. Gli interventi vengono seguiti da un anestesista dedicato al monitoraggio e alla terapia del dolore intra e peri-operatorio. Abbiamo scelto inoltre di utilizzare esclusivamente Isofluorano come gas anestesiologico, attualmente il gas meno tossico per pazienti e operatori utilizzato in medicina veterinaria.

chirurgia ortopedica e traumatologica


La collaborazione con un collega ortopedico e traumatologo ci permette di eseguire presso la nostra struttura tutte le procedure diagnostiche e chirurgiche ortopediche senza la necessità di spostare il paziente.
Ecco alcuni esempi di interventi di chirurgia ortopedica.

neurochirurgia


Dopo accertamento mielografico della sede e della tipologia della lesione ( e in determinati casi dopo approfondimento mediante T.A.C. e/o Risonanza Magnetica), possiamo eseguire interventi di chirurgia spinale con la possibilità  di degenza per ridurre al minimo il rischio di traumatismi post-operatori.

chirurgia oftalmica

Grazie alla collaborazione con un collega oculista effettuiamo interventi di chirurgia oftalmica in microscopia come: rimozione della cataratta con impianto di cristallino artificiale, interventi corneali, "flap" congiuntivali, protesi oculari estetiche, ecc...

Foto a DX Cane Husky è un soggetto al quale sono state impiantate due protesi  oculari per grave glaucoma bilaterale >>>>

chirurgia di pronto intervento


La sala operatoria è sempre allestita per emergenze nelle 24 ore.


CHIRURGIA ONCOLOGICA E CHIRURGICA RICOSTRUTTIVA CUTANEA


Recentemente abbiamo introdotto alcune tecniche chirurgiche innovative di ricostruzione dopo asportazione di neoformazioni cutanee.
Tali tecniche consentono, mediante la trasposizione di lembi cutanei, il ripristino estetico funzionale; ecco a fianco alcuni esempi. Le immagini hanno uno scopo esemplificativo e crediamo che non siano tali da urtare la vostra  sensibilità.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu